Aldilà (2)

Gianni sta preparando un frullato con asparagi, panettone, cozze e barra Lion. Quando accende il frullatore, la lama incaglia nella barra Lion, schizza fuori dalla sua sede e gli entra direttamente in gola portandosi dietro una fontanella gioiosa di sangue. Muore. Buio. Poi una luce, lontana, fievole. Gianni è speranzoso, capisce che al di là del tunnel che porta verso la luce c'è l'eternità. Allora va fiducioso verso il lucore.
Si ritrova in fila ad un check in, un essere alto un metro e mezzo, verde, con quattro braccia e due antenne sta spuntando i nomi da una lista. Oltre il posto di controllo si intravede il vuoto nero dell'universo.

1 commento:

  1. Sarebbe morto comunque per colpa del frullato!

    RispondiElimina

Vuoi vedere anche...

Related Posts with Thumbnails